GORE-TEX® celebra una collaborazione creativa al Fuorisalone di Milano

di Vito Castellano

MILANO – In occasione del Fuorisalone 2018 (17-22 Aprile), W. L. Gore & Associates (Gore) ha realizzato un’esibizione (Refractions) per presentare la recente e prossima futura serie di collaborazioni con importantissimi brand del mondo urban e street (Stone Island, Adidas Originals, Asics, Comme Des Garçons Junya Watanabe MAN, Nike, Timberland). Questa nuova ondata di opportunità di cooperazione è stata soprattutto dovuta all’introduzione di GORE-TEX INFINIUM ™. Dall’autunno 2018, infatti, brand di tutto il mondo potranno attingere alle tecnologie pionieristiche del nuovo marchio di prodotti GORE-TEX INFINIUM ™, che segna un’importante evoluzione per Gore, non più focalizzato solo all’impermeabilità dei capi ma ora anche aperto a comfort e prestazioni. La mostra è stata impreziosita da un interessante dibattito sul tema ‘collaborazione’, strumento cardine nella storia di Gore, e di come sia un’opportunità per elevare design e prestazioni piuttosto che un semplice accostamento di nomi. Nella discussione sono intervenuti il designer-ingegnere Giovanni Pagnotta (giovannipagnotta.com), Jörg Haas, fondatore dell’agenzia creativa di Berlino BEINGHUNTED (beinghunted.com), Benedikt Schlichting di Gore e l’innovatore nel settore tessile Borre Akkersdijk (byborre.com) che ci ha mostrato sample di nuovi tessuti dalle caratteristiche straordinarie. In galleria tutte le foto del bellissima evento.

 Photo: Andrea Iovine

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 Photo: Andrea Iovine

 

  Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 

 Photo: Andrea Iovine

 

 Photo: Andrea Iovine