LC23 e Diadora di nuovo insieme per una collezione “spaziale”

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

Road To Ginnika fa tappa ad “Are Festival”

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

Karhu e la nuova Fusion 2.0 OG

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

PUMA lancia la nuovissima RS-0 Play: vieni a scoprirla a Ginnika

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

“We are 138” .. La storia di SBTG attraverso i suoi migliori lavori

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

GORE-TEX® celebra una collaborazione creativa al Fuorisalone di Milano

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

La forma dell’Aria

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

Road To Ginnika “Air Max Day” @ Contemporary Cluster, Roma

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

Ginnika 2018: finalmente svelate date e location ufficiali

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More

Mizuno e mita Sneakers lanciano la nuova Wave Rider 1 “No Borders”

Preparatevi ad un viaggio nello spazio più lontano. A guidarvi in questa avventura interstellare ci pensano LC23 e Diadora. I due brand italiani tornano a collaborare insieme e questa volta il progetto prevedere la realizzazione di un total look completo che va dal cappotto alle scarpe, passando per pantaloni, felpe, maglioni e giacche smanicate. Tema della caspule collection sono i pianeti e le galassie lontane, tanto che le scarpe presenti in collezione sono state ispirate dalle caratteristiche di quattro pianeti diversi (Marte, Nettuno, la Luna e, ovviamente, la Terra). La collaborazione tra LC23 e Diadora è composta da quattro outfit per un totale di undici capi d’abbigliamento a cui si aggiungono due delle sneaker più iconiche di casa Diadora: la N9000 (qui con tomaia “sock”) e la Mi Basket (passata alla storia per essere la scarpa indossata dalla Olimpia Milano nel 1984). Passione per il Made in Italy, alta qualità delle lavorazioni e cura per i dettagli sono solo alcuni degli elementi che uniscono il percorso che i due marchi hanno svolto in questi anni, oltre a caratterizzare ogni singolo capo della collezione. Per l’occasione è stato rispolverato il logo “cinque palle” di Diadora ed è stato così inserito in bella vista sulle felpe e sui maglioni.Tra i materiali utilizzati per i capi d’abbigliamento spiccano la lana, il cotone ed il nylon. Potete trovare l’intera collezione sul sito ufficiale di LC23 e nelle migliori boutique italiane e non. A volte c’è più gusto ad essere italiani. Continuate così ragazzi! 

Read More